Domande frequenti

Abbiamo raccolto alcune domande frequanti.

La sostenibilità

Avete dei prodotti ecosostenibili? 
Sì, abbiamo tantissimi prodotti ecosostenibili! Siamo alla costante ricerca di alternative ecosostenibili quando è possibile. Ecco alcuni esempi della nostra sostenibilità ambientale: 

FSC - tutti i nostri prodotti in carta e la maggior parte dei nostri prodotti in legno provengono da foreste sostenibili. Ad es. i nostri quaderni, tovaglioli e la maggior parte dei nostri prodotti da tavola monouso riportano sull'imballaggio il logo dell'albero FSC che aiutano i consumatori a fare scelte consapevoli. 

Materiali rinnovabili - preferiamo utilizzare materiali rinnovabili laddove possibile. Molti dei nostri prodotti sono realizzati con legno, alghe, paglia e bambù: tutti materiali rinnovabili realizzati con risorse coltivate in modo naturale.

Acciaio inossidabile – adoriamo questo materiale resistente e completamente riciclabile. Può essere facilmente rifuso e riutilizzato infinite volte e senza comprometterne la qualità. Queste caratteristiche rendono l'acciaio inossidabile un materiale resistente ed ecologico. Nel nostro assortimento da cucina, puoi trovare numerosi prodotti in acciaio inossidabile. 

Vetro riciclato - un materiale eccellente che richiede persino una temperatura di fusione inferiore, riducendo così le emissioni di carbonio. Ogni volta che ricicliamo, preveniamo la produzione di rifiuti e inviamo un messaggio d'amore al nostro pianeta. Il nostro assortimento da cucina comprende articoli per la tavola realizzati in vetro riciclato.  

Perché vendete prodotti in plastica?
La plastica per molti aspetti è un ottimo materiale. È resistente, leggera e può essere usata per molti oggetti diversi. Usiamo la plastica quando è un'alternativa migliore rispetto agli altri materiali. Sappiamo anche che la plastica comporta dei problemi. Pertanto, ridurremo la quantità di plastica usata nei nostri prodotti e nei nostri imballaggi. Al momento stiamo valutando la possibilità di indicare le categorie di riciclo sui nostri prodotti, così che possano essere smaltiti correttamente.

Abbiamo già detto che abbiamo preso un impegno per quanto riguarda la plastica? La nostra collaborazione con l'organizzazione ambientalista danese Plastic Changes ci impegna a ridurre al minimo l'uso di plastica e a favorire il riuso e il riciclo. 

Perché vendete cannucce di plastica?
Smetteremo di vendere cannucce di plastica e altri prodotti monouso di plastica nel corso del 2020.  Tra questi sono compresi i piatti, i palloncini, le posate e i cotton fioc con il bastoncino in plastica. Le cannucce in plastica che vedete nei nostri negozi sono state prodotte molto tempo fa. Abbiamo deciso di continuare a venderle, perché l'alternativa sarebbe gettarle. Crediamo che sarebbe uno spreco di risorse. Dopotutto, è meglio usarle una volta che non usarle.

A proposito, sapevi che abbiamo quattro tipi di cannucce riutilizzabili: bambù, vetro, silicone e acciaio inossidabile?

Perché vendete sacchetti di plastica?
Tutti i nostri sacchetti di plastica sono realizzati con l'80% di plastica riciclata e sono completamente riciclabili. Usando la plastica riciclata, ci assicuriamo che i rifiuti plastici vengano usati bene. I sacchetti possono essere realizzati con molti materiali diversi, come ad es. plastica, tessuti o carta. Tutti i materiali hanno i loro vantaggi e svantaggi. I sacchetti di carta e di cotone sono realizzati con risorse naturali, ma la loro produzione richiede molta energia e molta acqua. I sacchetti di plastica sono, invece, molto leggeri e la loro produzione non richiede molta energia. Siamo costantemente al lavoro per rendere i nostri sacchetti quanto più possibile ecosostenibili.

Abbiamo già detto che addebitiamo un piccolo importo per i nostri sacchetti di plastica?  Per questo hai un motivo valido per portare con te il tuo sacchetto riciclabile.

Perché non vendete bioplastica o plastica biodegradabile? 
Le bioplastiche sono materiali plastici ottenuti dal petrolio da fonti rinnovabili, come ad esempio le canne da zucchero. Potrebbe sembrare un'alternativa ecosostenibile, ma le bioplastiche sono lungi dall'essere perfette. Coltivare la canna da zucchero per produrre prodotti in plastica richiede l'uso di terreni che potrebbero essere utilizzati per coltivare del cibo. Inoltre, spesso non è chiaro come smaltire la bioplastica. Per quanto riguarda la plastica biodegradabile, ve ne sono molti tipi diversi e quasi sempre hanno bisogno di condizioni molto particolari per il compostaggio. Solo pochi impianti industriali sono in grado di soddisfare queste condizioni. Quindi, spesso le bioplastiche non vengono gestite correttamente nel sistema di smaltimento dei rifiuti. Per questi motivi, abbiamo deciso di ridurre l'uso delle bioplastiche e di evitare l'uso delle plastiche biodegradabili.

Conformità del prodotto

Testate i vostri prodotti?
Sì, i nostri prodotti vengono controllati e testati scrupolosamente prima di arrivare nei nostri negozi. I nostri esperti interni in materia di Conformità dei prodotti in Danimarca esaminano l'elenco indicante i materiali di cui è fatto il prodotto. Sulla base della composizione del materiale e del tipo di prodotto, stabiliscono quali sono i test e i documenti necessari. Ad esempio, i giochi per i bambini di età inferiore ai tre anni e i prodotti come la melma, le tempere e la plastilina vengono testati più volte durante la fase di produzione e sempre attraverso un laboratorio terzo indipendente.

I vostri giocattoli sono sicuri?
Sì, i nostri giocattoli sono sicuri. Vogliamo invogliare i bambini a esplorare il mondo divertendosi. Per noi è ovviamente anche importante garantire ai nostri clienti la massima tranquillità nel sapere che i bambini possono giocare in tutta sicurezza con i nostri prodotti. I nostri esperti in materia di Conformità dei prodotti esaminano scrupolosamente i nostri giocattoli e si assicurano che vengano testati nel rispetto delle leggi danesi ed europee.

Innanzitutto, viene valutato il design per verificare che la forma e le dimensioni del prodotto non rappresentino un rischio. Quindi, viene esaminata la composizione del materiale del giocattolo per verificare l'eventuale presenza di sostanze chimiche e pericolose. Viene inoltre svolta una valutazione dell'età consigliata per il giocattolo. Se il prodotto è destinato a bambini di età inferiore ai tre anni, i requisiti sono nettamente più rigorosi, ad esempio è necessario esaminare il giocattolo per individuare la presenza di parti piccole, corde lunghe e rischi di soffocamento.

Una volta che gli esperti in materia di Conformità del prodotto hanno esaminato il giocattolo, questo viene testato da un laboratorio terzo indipendente secondo la direttiva europea sulla sicurezza dei giocattoli. Per maggiori informazioni, visitare il sito: https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32009L0048&from=EN

Etichettatura dei giocattoli
Tutti i nostri giocattoli recano il marchio CE. Questo marchio garantisce che il giocattolo soddisfa una serie di requisiti in materia di salute, sicurezza e ambiente. Secondo la normativa europea, tutti i giocattoli devono recare il marchio CE.

Tutti i nostri giocattoli prevedono un'età raccomandata da rispettare, che garantisce che il giocattolo sia adatto per l'età, le capacità e le competenze del bambino. Si consiglia inoltre di leggere le avvertenze sul prodotto e di prestare particolare attenzione al simbolo di avvertenza "età inferiore ai 3 anni", che compare sui giocattoli progettati per i bambini di età inferiore a tale età.

Utilizziamo i cookie per raccogliere informazioni utili sulle modalità di utilizzo del nostro sito web al fine di poterlo migliorare. Consentiamo inoltre a terzi di utilizzare i cookie per compilare le statistiche sulle visite al nostro sito web. Continuando a navigare sul nostro sito web accetti l'utilizzo dei cookie Ulteriori informazioni sull'utilizzo dei cookie, tra cui una descrizione di come è possibile disattivarli sul nostro sito web, sono disponibili qui